PORTFOLIO

TRE GIORNI NELLA VITA

– ritratti a 45 giri (al minuto) –

Quarantuno personaggi e tre giorni delle loro vite: uno bello, uno brutto e uno così-così

Un libro che è un viaggio nella vita: chiudi gli occhi e diventa come un film pieno di emozioni!

Matteo Galvanoartista

Bello, perché è un libro bello!!! Un mondo intero dietro a tre semplici domande.

Carola De Scipio
Carola De Scipioregista e autrice

Letto tutto d’un fiato: una storia tira l’altra e la scelta di raccontarle attraverso tre giornate – compresa quella così così, che per alcuni personaggi diventa rivelatrice – ti tiene attaccato al testo. Leggendolo, pagina dopo pagina, mi sono chiesto quali fossero le mie giornate: “gioco” impegnativo e spiazzante.

Nicola Gini
Nicola Ginigiornalista, Giornale di Olgiate

Massimo Baraldi è un poeta della vita degli uomini.

Vittorio Garattiarchitetto

“Tre giorni nella vita” è un libro che meritava di vedere la luce.

Claudio Scorrettigallerista, curatore e scrittore
Quanto dura un giorno? E di cosa è fatto?
È possibile prendere i giorni e contarli? Separarli? Magari metterli in fila e ordinarli?

Valgono di più quelli belli o quelli brutti? E di quelli così-così cosa ne facciamo, li buttiamo?
Il giorno di una étoile è uguale a quello di un poeta? E corre più veloce un artista o un atleta?
Se è vero che i giorni passano, poi dove vanno a finire? E a chi appartengono? A chi li vive, a chi li ricorda o a chi li raccoglie? E quando si smette di ricordarli poi non sono più di nessuno?

Quarantuno personaggi provano a rispondere a queste domande condividendo con me tre giorni della loro vita: uno bello, uno brutto e uno così-così.

“Tre giorni nella vita” è un libro sulla bellezza e sui sogni. Contiene anche tutti i sentimenti del mondo – e ognuno di essi è declinato in tante sfumature quanti sono i personaggi che lo animano, eterogenei per formazione e frequentazione come già quelli rappresentati dai Beatles sulla copertina di Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band.

Tra le sue pagine artisti, sportivi, avventurieri e visionari di ogni sorta sono indissolubilmente legati gli uni agli altri dal filo dei propri giorni: ispirandomi al brano A Day in the Life, uno dei massimi capolavori firmati dalla coppia Lennon-McCartney, li ho infatti convinti a sceglierne e condividerne tre – uno bello, uno brutto e uno così-così.
I ritratti ottenuti sono intensi e suggestivi quanto canzoni, mi è sembrato naturale strutturarli come i vecchi vinili a 45 giri: un lato A e un lato B – più una bonus track, perché ai tempi non ci stava e oggi invece sì.

“Tre giorni nella vita” è un fugace scorcio del mio mondo e dell’immaginario che lo alimenta. Tutti gli uomini e le donne qui presenti ne fanno parte e, a livelli diversi, hanno contribuito a fare di me ciò che sono insegnandomi il senso delle cose con l’esempio delle proprie vite. Questo è il mio modo di celebrarli e ringraziarli.

I protagonisti

Marco Baliani
(attore, autore e regista)

Letizia Battaglia
(fotografa e fotoreporter)

Nino Benvenuti
(pugile)

Vsevolod Bernstein
(scrittore e giornalista)

Edo Bertoglio
(fotografo e regista di documentari)

Elisa Biagini
(poetessa)

Jean Blanchaert
(artista, gallerista e antiquario)

Leo Callone
(nuotatore di gran fondo)

Donatella Cervi
(regista)

Philippe Daverio
(critico d’arte, docente e scrittore)

Emmanuelle de Villepin
(scrittrice)

Pablo Echaurren
(artista)

Gian Maurizio Fercioni
(scenografo e tatuatore)

Ines Figini
(sopravvissuta ai lager nazisti)

Vittorio Garatti
(architetto)

fra Paolo Garuti
(frate domenicano, biblista e docente di Sacra Scrittura)

Ricky Gianco
(cantautore)

Rune Gjeldnes
(esploratore)

Jack Hirschman
(poeta)

Filippo La Mantia
(oste e cuoco)

Nicolai Lilin
(scrittore e tatuatore)

Italo Manca
(ristoratore e dandy)

Rocky Mattioli
(pugile)

Chiara Montanari
(ingegnere e capo spedizione in Antartide)

Francesco Moser
(ciclista)

Paola Onofri
(attrice)

Rosalia Pasqualino di Marineo
(direttrice della Fondazione Piero Manzoni)

Sotirios Pastakas
(poeta)

Graziano Rossi
(motociclista e papà di Valentino Rossi)

Simona Ruscitto
(consulente evolutivo)

Luciana Savignano
(étoile)

Andrée Ruth Shammah
(regista teatrale e imprenditrice culturale)

Guido “Silver” Silvestri
(fumettista)

Maurizio Solieri
(musicista)

Paolo Sollier
(calciatore e scrittore)

Maurizio Stecca
(pugile)

Natasha Stefanenko
(attrice, presentatrice e modella)

Gustav Thöni
(sciatore)

Beatrice Venezi
(direttore d’orchestra, compositrice e pianista)

Beverly “Guitar” Watkins
(musicista)

Gianfranco Zigoni
(calciatore)

“Tre giorni nella vita – ritratti a 45 giri (al minuto)” è una raccolta di 41 interviste biografiche – a sportivi, artisti e visionari di ogni sorta – che, in estrema sintesi, cerca di rappresentare la bellezza della diversità ipotizzando al contempo che dalla sua scomposizione si possano ricavare punti di contatto inaspettati.

“Tre giorni nella vita” è pubblicato da Multimedia Edizioni nella collana Mediterranea e rientra nei progetti di Casa della Poesia.

La copertina è di Jean Blanchaert, il progetto grafico di Adriano Mei Gentilucci.

Multimedia Edizioni
ISBN: 978-88-86203-95-1
Anno: 2019
€ 15

> Distribuzione: Diest Libri <

@ amazon
ibs.it
@ casa della poesia

Qui lo trovi di sicuro:

La bacheca

Questa è una bacheca di Pinterest, ci trovi le foto di tutti i partecipanti al progetto.

L'album

Questo è l’album Sgt. Pepper’s Lonely Heart Club Band dei Beatles. Su Spotify.

Ordinalo on-line o in libreria. Potrebbe volerci un po' prima che tu lo riceva, ma la tua pazienza contribuirà a far ridurre sensibilmente il tempo di consegna in futuro.

Keep calm and supporta l'editoria indipendente.