LIMINA è una rivista culturale online che tratta prevalentemente di libri, film e teatro. Creata nel 2019, è la conseguenza di un progetto nuovo, ambizioso e ricco di stimoli.
Sulle sue pagine si incrociano vari giornalisti, scrittori e critici accomunati da un’idea di rete letteraria libera e indipendente. Tra questi Benedetta Pallavidino, autrice con Roberto Lasagna di “Anestesia di solitudini. Il cinema di Yorgos Lanthimos”, monografia dedicata al regista de “L’aragosta” pubblicata recentemente da Edizioni Mimesis.

Sua è la recensione del mio “Tre giorni nella vita” in uscita il 3 febbraio. Segna la data, resta collegato.