La mia collaborazione con il magazine Ozero Komo prosegue: il nuovo numero (24) contiene un articolo dedicato a Fabio Buzzi, l’imprenditore e pilota motonautico lecchese tragicamente scomparso subito dopo aver stabilito il nuovo record di velocità sulla rotta Montecarlo – Venezia.

Ideata da Tatiana Rykoun nel 2014 e diretta da Angelica Kozlova, la rivista ha periodicità trimestrale, una tiratura di 10.000 copie e la finalità di promuovere le eccellenze italiane in Russia – e viceversa – con una particolare attenzione a stile, cultura e design. Punto di riferimento delle comunità russofone italiane e svizzere, è distribuita in Russia nella regioni di Mosca, San Pietroburgo, Perm, Rostov, Penza e Kazan.