Catania Book Party promuove un ciclo di letture selezionate e condivise sui social, grazie a Grazia Scardaci per aver incluso un estratto del contributo di Ines Figini, sopravvissuta alla deportazione e ai lager nazisti, al mio “Tre giorni nella vita”! Ideato dalla giornalista Valentina Carmen Chisari e dalle pedagogiste Maria Maugeri e Francesca Barcellona, Catania Book Party è un format patrocinato e sostenuto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Catania.

Grazia motiva così la sua scelta:

“Leggere è come vestirsi di panni altrui; diventi un sorriso senza volto, un dolore senza motivo, un passo dentro una scarpa troppo larga, una voce da lontano. Grazie a Massimo Baraldi per le sue pagine pienamente autentiche, per le scalate negli animi dei suoi intervistati, per saper tracciare un filo fra la musica e la narrativa per poi ritrovarsi a leggere ondeggiando con un ritmo sconosciuto.”

Ecco il video, disponibile sulla pagina Facebook dell’Assessorato alla Cultura: